stampata il :
22/06/2021

 

Acquapalombo- Aioli- Troscette-Cisterna-Campore, 21 agosto

Oggi ci guida il capitano!

Allora per la prima volta da quando abbiamo iniziato le camminate estive abbiamo finalmente il piacere di avere Maurizio, che insieme a Bruno, è uno dei massimi conoscitori dei sentieri della Valserra, e con cui da ben 25 anni condividiamo lavoro e passioni sportive.Fa molto caldo e decidiamo subito di cambiare itinerario, cercando sentieri alternativi dentro al bosco. Oggi c'è Marcella, Giovanni, Alessandro, Lorenzo B., Stefano, Elio e Fiorella; molti altri hanno ceduto alla calura estiva. Partiamo per il sentiero principale che sale alla Croce, il 4G; arrivati al bivio di Aioli decidiamo di prendere il sentiero di mezzo,il 4L, che taglia nel bosco; il 4G prosegue sulla sinistra per Madonna di Tutti, mentre il 4I,sulla destra, sale diretto alla Croce.Il 4L si è un pò richiuso per la crescita di vegetazione, e dobbiamo fare qualche slalom nel bosco per arrivare alle Troscette. Facciamo qualche foto e ripartiamo per la cisterna, su un sentiero che conosce Maurizio ma che non è segnato sulla cartina.E' brutto vedere che tutti i fontanili sono vuoti e senza acqua ma....mi informerò.Riprendendo il sentiero 1 verso la Croce arriviamo al bivio della troscia di abbeveraggio dove si riprende il sentiero 4H che riporta ad Acquapalombo passando per le Campore, ma anche qui Maurizio ci fa vedere un percorso alternativo che passa al fresco dentro il bosco , per riuscire poi alle Campore.Torniamo accaldatissimi ad Acquapalombo, dove ci aspetta una rinfrescata gigante nel fontanile del paese.

Che sogno sarebbe una bella piscina!