stampata il :
24/05/2022

 

Acquapalombo-Croce-Madonna di Tutti-Aioli , Camminata inaugurale: 31 luglio

Finalmente la camminata inaugurale!

L'ho attesa per tanto questa prima camminata dell'Associazione Valserratrekking che, classiso dei classici, la sera prima ho avuto un colpo di frusta alla schiena che mi ha completamente bloccato. Senonchè domenica mattina sono partiti senza di me. Tanta gente all'inaugurazione capitanata dai miei soci fondatori Bruno, Enelusco, e naturalmente l'immancabile Marcellina, mon amour.E' venuto anche da Leonessa il mio amico Roberto, compagno di mille escursioni sul Terminillo e dintorni.C'era Mauro E. con famiglia, Alessandrina con Iacopo e Edoardo,inaspettatamente Elio e Fiorella, ma la cosa più gradita per me è stata la presenza di molti ragazzi di Acquapalombo: Lorenzo B., Lorenzo M., Lorenzo G., Giulia, Alessandro,ma anche i meno giovani, Renzo, Simonetta ,Marcella, la madre di Giulia che adesso mi sfugge il nome; e poi c'era Fabrizio, vecchio amico delle prime escursioni in mountain bike, uno dei primi insegnanti della Scuola di Sport da me fondata ben 23 anni fa ai Prati di Stroncone.Il giro di oggi è un anello classico : La Croce per il sentiero pricipale di Acquapalombo, e il ritorno passando per le "pisciarelle", vecchio fontanile di abbeveraggio, con sosta a Madonna di Tutti; poi rientro per Aioli, costeggiando il versante est che da sulla Rocca San Zenone e quindi sulla Torretta alta. Li ho visti partire con un po' di tristezza, ma al loro ritorno li ho visti tutti contenti e soddisfatti.Bene. A me andrà meglio la prossima!